appstoregooglePlay

Telemedicina: cosa è, normativa e come funziona

Telemedicina: cosa è, normativa e come funziona

Telemedicina: cosa è

Per telemedicina si intendono tutti quei servizi sanitari che possono essere garantiti a distanza attraverso tecniche mediche e informatiche.

In altre parole, la si può definire come una comunicazione di dati medici a distanza a fini diagnostici e terapeutici.

Il paziente può effettuare comodamente il consulto ovunque si trovi, collegandosi col proprio medico o psicologo attraverso teleconsulto online , ma anche tramite chat o audio oppure effettuare il telemonitoraggio comodamente da casa.

La telemedicina è un settore in grande espansione che mira decisamente a rivoluzionare il futuro della sanità, pensate infatti a quante persone possono risultare utili e vantaggiose le soluzioni da essa offerte: anziani che hanno difficoltà motorie, pazienti colpiti da obesità o da malattie croniche, italiani che si trovano all’estero o più in generale coloro che abitano in zone remote e quindi hanno difficoltà a spostarsi.

Tutti questi potenziali pazienti possono essere monitorati da casa tramite la nuova funzionalità di Da Vinci Salute : il telemonitoraggio.

Una riflessione molto importante è che in Italia il numero di professionisti in campo medico sta diminuendo, che i costi e le tempistiche per prenotare una visita in un ospedale pubblico o presso una clinica privata sono eccessivi o prolungati e che le strutture, come ad esempio i centri di cura per gli anziani, scarseggiano, allora è possibile intuire come la telemedicina possa diventare un vero e proprio punto cardine per la popolazione.

Ricorrendo a una piattaforma come Da Vinci Salute l’utente può fare affidamento su svariati vantaggi, tra cui intervenire e telemonitorare in modo tempestivo una patologia evitandone un peggioramento, ottenere la lettura di un esame svolto fisicamente in una struttura, ricevere un secondo parere su una visita svolta in precedenza, ma anche ridurre i costi e le attese, fissare le visite negli orari più congeniali come per esempio per effettuare una psicoterapia online o ancora scaricare la ricetta elettronica con le prescrizioni mediche direttamente dal portale.

E’ importante focalizzarsi sull’opportunità che ha il medico di poter effettuare la diagnosi su un paziente pur non essendo entrambi fisicamente nello stesso posto, infatti attraverso la trasmissione dei dati scaturiti in precedenza da strumenti diagnostici l’esperto potrà analizzare i dati da remoto, stilare il referto e fornire una seconda valutazione al paziente.

In generale la telemedicina ha tra gli altri obiettivi quello di abbattere le barriere geografiche e temporali, semplificare la trasmissione di esami diagnostici, eliminare le lunghe liste di attesa e garantire un servizio di qualità a 360 gradi: tutto ciò senza ovviamente sostituirsi alla medicina tradizionale, che resta comunque fondamentale, ma proponendosi come strumento perfetto per integrarla offrendo nuove soluzioni di comunicazione e tecnologie innovative per migliorare la qualità della vita e la salute dei cittadini.

Telemedicina:normativa

La telemedicina naturalmente deve attenersi alle leggi e agli obblighi previsti dalle normative del settore, che dunque sono gli stessi che devono essere rispettati dalla medicina tradizionale.

Questo a dimostrazione del fatto che non si tratta di due entità separate, ma che anzi possono coesistere e integrarsi a vicenda.

Nel nostro Paese viene regolamentata dalle linee dettate dal Ministero della Sanità consultabili a questo link.

A livello europeo deve assolutamente rispettare le leggi sulla privacy previste dall’UE, garantendo ai propri utenti di poter fare affidamento su un sistemo crittografato per la trasmissione dei dati sensibili totalmente inviolabile.

Le informazioni personali dei pazienti sono inoltre archiviate su server criptati dell’Unione Europea seguendo le normative previste dal decreto legislativo 101/18 del 10 agosto 2018.

Telemedicina: come funziona

Entrando nello specifico si può dire che Da Vinci Salute sia uno dei pionieri della telemedicina online in Italia.

Un progetto ambizioso e rivoluzionario che sta già attraendo molte realtà presenti sul nostro territorio e del quale sono entrati a far parte medici, pediatra e psicologi professionisti.

Il nostro centro servizi si pone come missione principale quella di consentire alla popolazione un accesso agevolato ai servizi di assistenza sanitaria, fungendo da intermediario tra il paziente e il medico di riferimento e avvalendosi delle tecnologie più all’avanguardia del settore sviluppate da informatici e ingegneri.

Diventare utente di DaVinci Salute è molto semplice ed è possibile registrarsi (inserendo i propri dati personali) sia tramite pc fisso che tramite dispositivo mobile.

Per fissare un teleconsulto è sufficiente cliccare su “prenota appuntamento” dove andranno inseriti i propri sintomi così da individuare l’esperto più adeguato alla situazione.

A teleconsulto fissato, è possibile procedere col pagamento online, successivamente riceverete una notifica poco prima dell’orario prestabilito che vi ricorderà di collegarvi.

Il servizio è disponibile dalle 7:00 alle 21:00, 7giorni su 7 e, ovviamente, è possibile disdire un teleconsulto entro 24 ore dall’orario prestabilito.

Al termine del consulto il paziente potrà mettersi d’accordo col proprio medico su quando effettuare una nuova seduta ed ottenere un breve referto sulla visita appena svolta, oltre che la ricetta elettronica.

Un altro servizio innovativo disponibile sulla piattaforma DaVinci è rappresentato dal telemonitoraggio che consente al medico di creare una sua scheda personale online e condividere alcune informazioni con il paziente. Grazie alla flessibilità delle schede il paziente e il medico potranno aggiornare le informazioni giornalmente e creare nuove schede di telemonitoraggio sulla base delle loro necessità.