assistenza-gratutita-coronavirus
assistenza-gratutita-coronavirus

Personalità borderline: cosa è, quali sono i sintomi e come si cura online

Personalità borderline: cosa è

Il disturbo di personalità borderline è una condizione psichica complessa che si manifesta sin dalla adolescenza ed è caratterizzata da un’instabilità emotiva legata alle relazioni interpersonali, ai cambiamenti di umore repentini, alla paura dell’abbandono e a oscillazioni improvvise del proprio carattere e della propria identità.

La personalità borderline è una patologia che viene catalogata all’interno dei disturbi mentali, essendo una condizione duratura e pervasiva che spesso deriva da esperienze traumatiche che hanno influenzato negativamente la vita del paziente.

Se non trattata in maniera tempestiva i suoi sintomi possono peggiorare con l’avanzare dell’età, provocando scatti incontrollabili d’ira, depressione ansiosa , tristezza, angoscia, una serie di stati d’animo che possono palesarsi senza un apparente motivo.

Le persone affette da personalità borderline, inoltre, si distinguono per una profonda instabilità nelle relazioni, alternando stati d’animo contrastanti che tendono contemporaneamente quando a svalutare quando ad esaltare sé stessi o gli altri.

Una condizione emotiva così labile si manifesta anche con comportamenti talvolta violenti, con l’incapacità di esprimere le proprie preferenze a seconda del contesto e con un’oscillazione tra idealizzazione e svalutazione degli altri o di sé stessi.

Tutto ciò si ripercuote negativamente sulla vita quotidiana del soggetto che, logicamente, ha notevoli difficoltà ad intraprendere relazioni stabili e durature, ma gli effetti negativi riguardano anche la sfera lavorativa e il conseguimento dei propri obiettivi.

La personalità borderline si pensa che possa scaturire da un contesto famigliare anomalo o da episodi traumatici che hanno segnato l’adolescenza, allo stesso tempo può dipendere da problemi neurologici.

A tal proposito è necessario agire tempestivamente con un trattamento come la psicoterapia online che solitamente viene accompagnata dalla somministrazione di farmaci stabilizzatori e antidepressivi.

DaVinci Salute è la prima piattaforma in Italia che consente di consultare uno psicologo online comodamente dal proprio pc, smartphone o tablet, fissando una visita negli orari più congeniali al paziente.

Gli utenti hanno la grande opportunità di effettuare rapidamente una visita con un esperto di psicologia e, eventualmente, di ricevere la prescrizione elettronica dei farmaci da scaricare direttamente dal nostro portale.

Consulta uno psicologo

Personalità borderline: sintomi più frequenti

I sintomi della personalità borderline sono variegati e molteplici e, come accennato, si manifestano con continui cambiamenti d’umore: felicità, fiducia ed esaltazione si alternano a momenti di tristezza, rabbia e senso di colpa.

L’impulsività e la fragilità emotiva sono evidenti caratteristiche della personalità borderline, infatti può bastare un episodio negativo o una critica da parte di qualcuno per mutare lo stato d’animo del soggetto; la difficoltà nel regolare le proprie emozioni provoca spesso la paura del rifiuto e dell’abbandono, bassa autostima e insicurezza della propria identità, ma a seconda della situazione può trasformarsi in eccessiva gratificazione di sé stesso.

Oltre alla nevrosi impulsiva, altri sintomi tipici sono l’angoscia cronica, relazioni dissociative, ipocondria, paranoia, autolesionismo, narcisismo, emozioni incontrollabili e intense, disforia, distimia e tossicomania.

Nei casi più estremi il soggetto può adottare comportamenti estremi e pericolosi: abuso di alcool e droghe, gioco d’azzardo, sessualità perversa, guida sconsiderata, problemi alimentari, spese eccessive, cleptomania, fino ad arrivare a gesti autolesionistici o a pensare al suicidio.

Naturalmente, coloro che soffrono di personalità borderline, cambiano il proprio umore anche a seconda delle relazioni che hanno con le persone le circondano, infatti possono provare momenti di gioia e orgoglio quando sentono di essere amate e ben volute, ma anche provare rabbia o adottare atteggiamenti violenti qualora percepiscano ostilità nei loro confronti.

Allo stesso tempo è estremamente repentino il modo con cui giudicano gli altri: possono provare ammirazione e stima smisurata verso qualcuno, ma basta poco perché si trasformino in delusione e svalutazione. Ciò naturalmente causa enormi problemi nella vita famigliare, di coppia e lavorativa.

Consulta uno psicologo

Personalità borderline: cura e rimedi online

Per contrastare la patologia di personalità borderline si ricorre al trattamento psicoterapico unito a quello farmacologico.

Il lavoro dello psicologo non è per nulla semplice, spesso infatti il paziente non si sente compreso e tende ad abbondare periodicamente le sedute.

Con DaVinci Salute è possibile ricorrere a sedute di psicoterapia online individuale, di gruppo, famigliare, di coppia, ma anche terapie cognitivo-comportamentali e psicodinamiche.

Lo psicologo dovrà essere in grado di instaurare un rapporto di fiducia con il paziente, farsi raccontare le sue esperienze e scavare a fondo per comprendere la natura della patologia.

L’obiettivo è quello di diminuire progressivamente le sofferenze del paziente e migliorarne la qualità della vita, oltre che i rapporti interpersonali, cercando di comprendere i suoi disagi e le sue angosce.

L’approccio che solitamente viene adottato dallo psicologo online integra la psicoterapia con la farmacoterapia, prescrivendo al paziente stabilizzatori dell’umore e antipsicotici a medio termine, anche gli antidepressivi possono risultare efficaci, ma dovranno essere subito sospesi qualora provochino effetti collaterali come una mania.

Ovviamente il trattamento farmacologico viene stabilito accuratamente dall’esperto dopo le prime sedute, ma la somministrazione di farmaci ha lo scopo di alleviare i sintomi del soggetto come l’ansia, la depressione, la rabbia e i repentini cambi d’umore.

Consulta uno psicologo