DaVinci logo

PRICK TEST

DaVinci Salute - 5 gen 2024

Prick test: cosa è, come funziona e quando farlo

Prick test: cosa è e chi se ne occupa

Il prick test è uno strumento diagnostico semplice, rapido e ben tollerato dal paziente, che viene impiegato in particolare nell’ambito dell’allergologia: l’obiettivo principale è infatti quello di individuare con esattezza e tempestività le allergie di varia natura.

Ma il prick test cos’è in poche parole? Semplicissimo: si tratta di un esame utilizzato dagli specialisti per elaborare una corretta diagnosi su allergie ad alimenti, pollini, acari della polvere, muffe, peli di animali e altri allergeni comuni.

La figura medica che si occupa di svolgere il prick test è l’allergologo che, grazie alla sua formazione, è qualificato nella cura delle patologie allergiche. Le strutture dove il paziente si può recare per prenotare e partecipare all’esame sono gli ospedali pubblici, gli ambulatori medici, i centri medici privati e i consultori pediatrici.

In base alle necessità e alla situazione, anche gli infermieri o altri professionisti sanitari adeguatamente formati possono effettuare il prick test, ma sempre sotto la supervisione di un allergologo.

La ragione per la quale tale visita risulta molto rilevante è data dalla capacità di fornire informazioni dettagliate e precise sulle allergie di un paziente. Identificare accuratamente il tipo di allergia di cui soffre la persona consente ovviamente di elaborare un piano di trattamento proficuo ed efficace.

Nel caso in cui, al termine del test, venga diagnosticata per esempio un’allergia ai pollini, al paziente viene indicato come diminuire l’esposizione ai pollini e può essere disposta una cura che prevede l’impiego di farmaci antiallergici o immunoterapia.

Per comprendere ulteriormente cos’è il prick test bisogna dunque essere a conoscenza del suo fondamentale utilizzo diagnostico nel contesto della medicina allergologica, che consente di scovare le allergie specifiche di una persona in modo affidabile e accurato.

Prenota il tuo Prick Test a

Prick test: come funziona 

Il prick test è uno strumento diagnostico minimamente invasivo, semplice e rapido, che viene effettuato solitamente presso un ambulatorio medico da parte di un allergologo. 

Il paziente svolge un colloquio iniziale con il medico, il quale in questa fase raccoglie informazioni sulla storia clinica, eventuali reazioni allergiche passate, i sintomi attuali e su trattamenti già in corso. Grazie a queste informazioni il medico individua gli allergeni da testare.

In seguito il medico, dopo aver scelto una zona della pelle del paziente - solitamente l’avambraccio o la schiena - la pulisce con l’alcool e la marca con piccoli segni per determinare dove verranno applicati gli allergeni

Successivamente il medico applica piccole gocce di soluzioni che presentano allergeni diversi sulla pelle del paziente in corrispondenza dei segni. Tali allergeni possono contenere sostanze quali pollini, acari della polvere, peli di animali, muffe e alimenti.

Al termine dell’applicazione degli allergeni, l’allergologo impiega una piccola lancetta per effettuare delle leggere punture o graffi sulla pelle tramite le gocce. Ciò consente agli allergeni di infiltrarsi nella superficie della pelle senza provocare un dolore eccessivo.

Dopo aver completato le punture, il paziente aspetta per 15-20 minuti, durante i quali il medico analizza la pelle alla ricerca di eventuali segni di reazione allergica. Una classica reazione allergica si presenta come un piccolo rigonfiamento rosso, simile a una puntura di zanzara, che rappresenta la spia di una reazione positiva all’allergene.

Per ultimo il medico osserva le reazioni sulla pelle e le confronta con i controlli generalmente svolti con una soluzione salina e una soluzione contenente istamina, così da disporre di un controllo negativo e uno positivo. Ciò permette di interpretare l’esito del prick test allergie: una reazione più grande rispetto al controllo positivo indica una sensibilità significativa all’allergene.

Prenota il tuo prossimo Prick Test

Prick test: quando farlo

Esistono varie situazioni, sintomi e casi che possono consigliare al paziente di prenotare un prick test allergie. Vediamo quelle più comuni che possono manifestarsi di frequente nell’essere umano:

- Sintomi allergici persistenti: se il paziente presenta sintomi regolari quali starnuti, prurito, naso che cola e occhi rossi o acquosi, in particolare se tali sintomi si presentano stagionalmente o si verificano in determinate situazioni;

- Reazioni cutanee: qualora vi siano eruzioni cutanee frequenti o ulteriori problematiche della cute, che potrebbero scaturire in seguito ad allergie quali eczema o l’orticaria;

- Reazioni a specifici alimenti: il prick test alimenti è validissimo nel caso delle allergie alimentari, che possono comparire attraverso sintomi gastrointestinali, cutanei o respiratori, successivamente al consumo di determinati cibi;

- Asma allergico: il prick test allergie è utilizzato inoltre per localizzare gli allergeni in grado di generare o aggravare l’asma;

- Pianificare trattamenti specifici: per i pazienti che intendono svolgere trattamenti quali l’immunoterapia identificare gli allergeni può aiutare a personalizzare il trattamento;

- Valutare reazioni allergiche gravi: per coloro che hanno avuto reazioni gravi successive alla puntura di un insetto, il prick test aiuta a valutare il rischio di future reazioni.

Prick test allergie e prick test alimenti

Il prick test allergie è un esame cutaneo comune e rapido utilizzato per identificare allergie a specifiche sostanze quali pollini, acari della polvere, peli di animali o particolari alimenti. 

Il test viene svolto applicando sulla pelle del paziente piccole quantità di allergeni, solitamente sulla schiena o sull’avambraccio e previene reazioni allergiche più gravi ed è fondamentale per chi ha allergie potenzialmente pericolose.

La pelle viene poi punta in maniera delicata con un piccolo ago per consentire all’allergene di entrare sotto la superficie cutanea e se si verifica una reazione quale il rossore, il gonfiore o prurito è indice di una probabile allergia a quella specifica sostanza. 

Grazie al prick test allergie è possibile individuare la causa dei sintomi allergici quali starnuti, prurito, congestione nasale, eruzioni cutanee o problemi digestivi. L’esame permette di elaborare un piano di cura efficace ed è utile per stabilire il percorso di trattamento che può prevedere l’impiego di antistaminici, decongestionanti o immunoterapia.

Il prick test alimenti è un test allergologico cutaneo, sostanzialmente incluso in quello precedente, che viene impiegato per individuare con esattezza allergie alimentari.

Nel corso del test una piccola quantità di allergene alimentare viene applicato sulla pelle, solitamente dell’avambraccio, e la pelle viene leggermente punta con un ago speciale. Qualora vi sia una reazione, come una zona di rossore o gonfiore, può essere indicativo di una possibile allergia a quel determinato alimento.

Dottore che sorride

Vorresti parlare di questo argomento con un medico?

Ottieni una chat illimitata con un medico che risponderà a tutte le tue domande!

Scopri di più

Prick test: quanto costa e quanto dura

Generalmente per il prick test il costo può cambiare in base alla clinica a cui ci si rivolge e alla Regione in cui viene svolto l’esame. Se si effettua il prick test in una delle cliniche convenzionate con DaVinci Salute, il prezzo oscilla tra 60 euro e 100 euro.

La durata del prick test varia generalmente tra i 30 e i 40 minuti rendendolo un esame rapido e semplice, che non comporta particolari disagi fisici al paziente.

Grazie a DaVinci Salute l’utente può cercare la struttura medica convenzionata più vicina alla propria zona abitativa o di lavoro e prenotare in pochi minuti una visita da un allergologo qualificato. Il nostro servizio innovativo consente di eliminare perdite di tempo e spese extra, svolgendo tutta la fase di prenotazione comodamente sul proprio pc o dispositivo mobile.

FAQ Prick test: le risposte alle domande più frequenti

Che cos’è il prick test?

Il prick test è un esame largamente impiegato in campo medico per individuare specifiche allergie e permette di conoscere con precisione a quali sostanze un paziente può reagire in modo allergico. È un esame rapido, sicuro e sostanzialmente indolore, che fornisce informazioni preziose sulle allergie che possono colpire una persona.

Quanto costa il prick test?

Se si effettua il prick test in una delle cliniche convenzionate con DaVinci Salute, il prezzo oscilla tra 60 euro e 100 euro.

Dove fare il prick test?

Il prick test può essere eseguito presso ambulatori di allergologia, ospedali pubblici, centri medici privati e consultori pediatrici per i bambini.

A cosa serve il prick test?

Il prick test è un esame allergologico utilizzato per identificare a quali sostanze è allergico un paziente. Consente quindi di individuare allergie a diversi tipi di sostanze quali pollini, peli di animali, acari della polvere, muffe e determinati alimenti. I sintomi che suggeriscono una possibile allergia sono starnuti, occhi rossi, prurito, eruzioni cutanee o problemi respiratori e dunque il prick test aiuta a determinare la causa scatenante. Il prick test allergie migliora la qualità di vita di un individuo in quanto permette di sapere l’esatta natura dell’allergia.

Come funziona il prick test?

Il prick test comincia con una pulizia da parte del medico della zona della pelle, generalmente l’avambraccio o la schiena, su cui vengono poi applicate delle piccole gocce di allergeni. Al termine dell’applicazione degli allergeni il medico effettua leggere punture tramite queste gocce con una piccola lancetta in modo da far penetrare gli allergeni sotto la superficie della pelle. Segue un periodo di attesa compreso tra i 15 e i 20 minuti, durante i quali il medico osserva la pelle del paziente ed eventuali reazioni quali arrossamenti, gonfiori o pruriti, che indicano la presenza di un'allergia.

Prenota il tuo prossimo Prick Test

davincisalute logo

La buona salute, accessibile a tutti.

scarica l'app davinci

download davincisalute app from Apple App Storedownload davincisalute app from Google Play Store
unipol
davincisalute logoⒸ 2023

DaVinci Healthcare S.r.l.

Piazza Città di Lombardia 1, 20124, Milano

Partita IVA 03740811207 e Codice Fiscale 10435390967