DaVinci logo

CERTIFICATO MEDICO NON AGONISTICO

DaVinci Salute - 12 dic 2023

Certificato medico non agonistico: cosa è, come funziona e quando farlo

Certificato medico non agonistico: cosa è e chi se ne occupa

Il certificato medico non agonistico è un controllo da effettuare necessariamente prima di svolgere qualsiasi tipo di attività fisica non competitiva: in base alle informazioni mediche raccolte e alle condizioni di salute del paziente analizzate al momento della visita, il medico di base può accertarsi che non siano presenti controindicazioni rilasciando dunque l’attestato di idoneità.

La visita sportiva non agonistica consente di iscriversi tranquillamente a piscine, palestre, scuole di danza e determinate attività sportive e anche di registrarsi ad eventi sportivi amatoriali: importante sottolineare che è obbligatorio ottenere e presentare il certificato per le persone di età superiore ai 6 anni.

Il certificato medico non agonistico non deve essere confuso con il certificato medico agonistico. Quest’ultimo infatti è richiesto per lo sport di alto livello e per le competizioni agonistiche e necessita di un esame medico più dettagliato che solitamente prevede un controllo cardiologico con elettrocardiogramma a riposo e sotto sforzo. 

Il certificato medico non agonistico infatti è una procedura più rapida e semplice che si focalizza sull’analisi della situazione generale di salute dell’atleta, per di più non presuppone di norma l’utilizzo di test specifici come l’elettrocardiogramma.

Le figure mediche che sono abilitate per rilasciare tale documento sono i medici di base, i medici specialisti e i pediatri di libera scelta e non è quindi necessario rivolgersi a uno specialista in medicina dello sport. In sostanza è sufficiente che il medico che rilascia il certificato non agonistico sia in grado di verificare l’idoneità della persona alla pratica sportiva non competitiva.

Il certificato attività sportiva non agonistica va rinnovato ogni anno e consente di individuare problematiche di salute che possono rivelarsi un pericolo nello svolgimento dell’attività fisica. Inoltre è un valido strumento di prevenzione in quanto incentiva ed effettuare controlli periodici sullo stato di salute e garantisce che l’attività sportiva venga svolta in sicurezza, in relazione anche con le condizioni fisiche di ogni persona

Prenota il tuo Certificato Medico Non Agonistico a

Certificato medico non agonistico: come funziona

Il certificato medico non agonistico, noto anche come certificato sportivo non agonistico, è un test molto importante per prevenire e rilevare determinate condizioni, che possono rappresentare un rischio durante lo svolgimento di esercizi fisici o di uno sport. 

Se il medico durante la visita per il rilascio del certificato sportivo non agonistico evidenzia problemi di salute, che vengono poi confermati tramite accertamenti, può stabilire che non vi sia l’idoneità per elargire il documento e che sono necessarie ulteriori valutazioni più specifiche.

Analizziamo ora con maggiore chiarezza i semplici passaggi che compongono la visita per il certificato medico sportivo non agonistico:

- Anamnesi: vengono raccolte le informazioni principali sulla storia clinica del paziente come le patologie pregresse, le allergie, gli interventi chirurgici e l’assunzione di particolari farmaci. Inoltre il medico considera e valuta le abitudini come l’uso di alcol, il fumo e la tipologia di alimentazione;

- Esame fisico generale: comprende la misurazione della pressione arteriosa, dell’altezza, del peso e un controllo del battito cardiaco, al termine dei quali il medico è in grado di analizzare lo stato di salute generale del paziente;

- Valutazione cardiaca: solitamente può essere necessario svolgere un elettrocardiogramma a riposo per analizzare la salute del cuore. Le persone che hanno più di 60 anni di età sono considerate più soggette a problematiche di tipo cardiovascolare ed è quindi necessario un elettrocardiogramma basale, che viene ripetuto a cadenza annuale. 

Nel momento in cui viene rilasciato, il certificato sportivo non agonistico garantisce l’idoneità dell’individuo ad effettuare attività sportiva in maniera sicura e senza rischi e non deve quindi essere considerato una semplice formalità burocratica.

Prenota il tuo prossimo Certificato Medico Sportivo Non Agonistico

Certificato medico non agonistico: quando farlo

In precedenza abbiamo visto come il certificato attività sportiva non agonistica sia l’esame che abilita allo svolgimento di un determinato sport in sicurezza e che responsabilizza l’individuo riguardo l’approccio all’attività fisica. 

Il test permette di prevenire il più possibile eventuali rischi di infortunio, disturbi cardiaci o problematiche di salute causate da condizioni non diagnosticate. Il paziente che esegue il certificato medico non agonistico deve avere con sé i documenti medici relativi a visite precedenti ed è tenuto a riferire di eventuali visite già svolte o condizioni di salute note.

Una delle situazioni principali in cui viene richiesto il certificato medico non agonistico è prima di cominciare una nuova attività sportiva. In particolare quando non si pratica sport da un periodo di tempo prolungato o se il tipo di disciplina necessita di uno sforzo fisico rilevante.

Il certificato medico sportivo non agonistico può rendersi indispensabile per l’iscrizione in palestre, piscine, scuole di danza, club sportivi e altre strutture del genere. In questo modo è possibile garantire che, chi partecipa alle attività, è nelle condizioni di salute adeguate per farlo senza mettere in pericolo la propria salute.

Il documento viene richiesto anche prima di prendere parte a maratone, gare ciclistiche e tornei sportivi amatoriali. Inoltre in numerosi istituti scolastici o associazioni giovanili sportive bisogna presentarlo per garantire la propria idoneità.

Il certificato sportivo non agonistico è utilizzato anche per valutare in maniera periodica lo stato di salute di un individuo con l’avanzare dell’età, in modo particolare per chi ha maggiori possibilità di sviluppare problemi muscolo-scheletrici, respiratori, cardiaci o per chi presenta condizioni di salute pregresse.

Altre situazioni in cui è opportuno effettuare la visita per il certificato medico non agonistico è qualora vi sia l’intenzione di riprendere con l’attività sportiva dopo una malattia significativa, un infortunio o un intervento chirurgico. Infine è raccomandabile dopo cambiamenti drastici nello stile di vita come un aumento o una perdita di peso o se si interrompono vizi come il fumo.

Certificato medico non agonistico: quanto costa e quanto dura

Il certificato medico non agonistico, rilasciato da un medico sportivo presso una delle cliniche convenzionate con DaVinci Salute, presenta un costo medio che varia da 30 a 60 euro, a seconda della clinica e della località scelte. La sua validità è di un anno a partire dalla data di rilascio.

Grazie alla nostra piattaforma DaVinci Salute è possibile individuare con precisione le strutture mediche convenzionate più vicine alla tua zona abitativa o al tuo posto di lavoro, così da poter fissare in pochi minuti una visita con un medico sportivo risparmiando denaro e tempo prezioso. Puoi usufruire dei nostri servizi sia da desktop che da mobile con la massima efficienza e velocità!

La visita medico sportiva prevede vari passaggi tra cui l’anamnesi, un esame fisico con misurazione della pressione e un elettrocardiogramma a riposo. Solitamente la visita per il certificato medico sportivo non agonistico è rapida e non richiede un tempo superiore ai 30-45 minuti, in alcuni casi può impiegare più tempo qualora sia utile analizzare ulteriormente le condizioni di salute o se sono indispensabili esami aggiuntivi.

Dottore che sorride

Vorresti parlare di questo argomento con un medico?

Ottieni una chat illimitata con un medico che risponderà a tutte le tue domande!

Scopri di più

FAQ Certificato medico non agonistico: le risposte alle domande più frequenti

Quanto costa il certificato medico non agonistico?

Il certificato medico non agonistico, rilasciato da un medico sportivo presso una delle cliniche convenzionate con DaVinci Salute, presenta un costo medio che varia da 30 a 60 euro, a seconda della clinica e della località scelte. La sua validità è di un anno a partire dalla data di rilascio.

Dove fare il certificato medico non agonistico?

Il certificato medico non agonistico può essere effettuato in varie strutture sanitarie. Una delle principali figure mediche in grado di rilasciare tale documento è il medico di medicina generale o medico di famiglia. Inoltre è possibile svolgere la visita presso centri specializzati in medicina dello sport. Infine il certificato medico non agonistico può essere rilasciato presso studi medici privati e strutture sanitarie convenzionate con enti sportivi.

Cosa serve per certificato medico non agonistico?

Per procurarsi il certificato medico non agonistico è indispensabile svolgere la visita che attesta l’idoneità a svolgere attività non competitiva. La visita viene effettuata da un medico di base e prevede un esame fisico generale, che comprende la misurazione sanguigna, l’ascolto del cuore e dei polmoni e l’analisi dell’apparato muscolo-scheletrico. In seguito viene fatta l’anamnesi e, se necessario, si esegue un elettrocardiogramma a riposo. Come ultimo passaggio il medico valuta i risultati ottenuti per verificare eventuali controindicazioni alla pratica sportiva, infine assegna l’attestato. Il paziente deve munirsi di documento d’identità, tessera sanitaria e una copia della propria storia medica. In alcune strutture mediche può essere richiesto di compilare un questionario sulla salute prima della visita.

Chi può fare certificato medico non agonistico?

Il certificato medico non agonistico può essere fatto da diversi tipi di dottori, tra i quali vi sono i medici di famiglia, i medici specializzati in medicina dello sport, i pediatri di libera scelta o altri professionisti che variano in base alle condizioni di salute della persona o dagli accertamenti più approfonditi a cui eventualmente il paziente deve sottoporsi.

Quanto dura il certificato medico non agonistico?

Il certificato medico non agonistico ha solitamente una validità di un anno a partire dalla data in cui viene emesso. L’esame viene ripetuto a cadenza annuale così da permettere di monitorare le condizioni di salute e verificare se non siano subentrate eventuali problematiche che possano compromettere l’idoneità.

Prenota il tuo prossimo Certificato Medico Sportivo Non Agonistico

davincisalute logo

La buona salute, accessibile a tutti.

scarica l'app davinci

download davincisalute app from Apple App Storedownload davincisalute app from Google Play Store
unipol
davincisalute logoⒸ 2023

DaVinci Healthcare S.r.l.

Piazza Città di Lombardia 1, 20124, Milano

Partita IVA 03740811207 e Codice Fiscale 10435390967